Tunnel di lavaggio e disinfezione

L’attrezzatura è stata progettata e realizzata per il lavaggio, il risciacquo, la disinfezione termica e l’asciugatura di carrelli ospedalieri, contenitori e letti.

I sistemi di lavaggio CISA per carrelli, contenitori, letti e gabbie sono personalizzabili in termini di funzionalità e design:

  • La macchina è disponibile nella versione a porta doppia
  • La versione a porta doppia è indicata per le operazioni di passaggio tra settore sporco e settore pulito nei moderni RSC (o laboratori)
  • Le macchine sono realizzate nel rispetto delle normative europee inclusa l’EN15883-1/2 e delle norme internazionali pertinenti
  • Le macchine sono dotate di un sistema di controllo computerizzato tramite PLC e componenti di alta qualità per garantire le migliori prestazioni e il massimo dell’affidabilità
  • La struttura della macchina è composta da materiali di altissima qualità per una maggiore igiene, elevata durabilità e facilità di pulizia
  • Le macchine sono progettate con un’interfaccia utente intuitiva per gli operatori e pienamente conformi alle esigenze ambientali e un ambiente operativo tranquillo
  • L’installazione e la manutenzione sono eseguite con procedure chiare e semplici
  • Architettura compatta con dimensioni complessive ridotte rispetto alla capacità della macchina
  • Pozzetto profondo solo 120mm
  • Uno dei più piccoli sul mercato

ACCIAIO INOSSIDABILE
Per la costruzione della macchina si ricorre alla più elevata qualità di acciaio inossidabile.


PERCHÉ UTILIZZARE UN SISTEMA DI DISINFEZIONE E LAVAGGIO CISA

  • Per garantire la sicurezza dei pazienti e del personale controllando e impedendo il contatto con i dispositivi contaminati
  • Per trattare dispositivi chimici che richiedono un elevato livello di disinfezione 
  • Per ridurre il numero di micro-organismi presenti sui dispositivi 
  • Per ridurre il carico microbiologico 
  • Per rimuovere lo sporco 
  • Per migliorare la sicurezza del personale che lavora nei centri 

QUALITÀ E SICUREZZA
Le autoclavi CISA P-LS sono conformi alla Direttiva Macchine 2006/42 / CEE e alle Direttive 2004/108 / CE (CEM) e 2006/ 95 / CE (DBT). Sono altresì conformi alle norme elettriche IEC EN 61010-1:2013, IEC EN 61010-2 040:2005, IEC EN 60204-1:2010. I serbatoi sotto pressione sono conformi alla Direttiva PED 2014/68/UE.